QR code per la pagina originale

Google lancia YouTube in Corea del Sud

,

YouTube, il più importante e discusso sito web nel panorama del video-sharing, ha lanciato ufficialmente, qualche giorno fa, un servizio localizzato in Corea del Sud, al fine di soddisfare la domanda crescente del mercato del Paese asiatico.

Secondo la compagnia, la Corea del Sud rappresenta uno dei mercati attualmente più attraenti, un nuovo tassello nel macro obiettivo di YouTube: la costruzione di comunità globali attraverso i propri servizi.

Come nel resto del mondo, anche i sudcoreani potranno vedere e condividere i filmati: YouTube spera così di conquistare una grossa fetta degli utenti Internet del Paese, che secondo le ultime stime ammonterebbero al 70% dei nuclei familiari. La differenza rispetto ad altri mercati, fanno notare dai vertici di YouTube, è che i coreani sono tendenzialmente più fedeli nell’usufruire di servizi nazionali, e poco tendenti ad adottare usi di tipo internazionale. Un ulteriore motivazione che spingerà YouTube a far del proprio meglio in questa nuova impresa.

Notizie su: