QR code per la pagina originale

HD-DVD alla riscossa o ultimo disperato assalto?

,

Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare su chi avrebbe vinto alla fine la guerra per i formati digitali tra Blu-Ray ed HD-DVD. Sembra ormai che il consorzio Blu-Ray abbia ben saldo nelle mani lo scettro del vincitore, tuttavia Ken Graffeo, vice presidente esecutivo di Universal Studios e co-presidente dell’HD-DVD Promotional Group, ha fatto notare in una recente dichiarazione che è possibile trovare in commercio player HD-DVD ad un prezzo compreso tra i 150$ ed i 300$ e che questo potrebbe giocare un ruolo importante nella guerra dei formati HD.

Di seguito una breve citazione:

“È successo così anche con il formato DVD: appena i prezzi sono scesi sotto i 200 dollari, e si sono avvicinati ai 100 dollari, le vendite sono salite. Se si vuole arrivare sul mercato più grande, bisogna proporsi a prezzi interessanti. Se invece interessa un nicchia di utenti, allora i prezzi potranno essere più alti”.

Che sia un tentativo disperato di risalire la china? Eppure dobbiamo dire che il ragionamento di Graffeo non è errato. Personalmente sono convinto che a portare in vantaggio Blu-Ray sia stata quasi esclusivamente la PlayStation 3, che ha permesso di avere una base di quasi 10 milioni di possibili acquirenti per i film realizzati per questo formato. È anche vero che se questo ragionamento è corretto, il crollo dei prezzi dei lettori stand-alone HD-DVD attorno ai 100? potrebbe svincolare la clientela dal binomio console di gioco, riproduttore di film in alta definizione.

Infine dobbiamo dire che HD-DVD ha attualmente perso il supporto di Warner Bros, nonché quello della catena di negozi Woolworths, che ha dichiarato che nei suoi 820 punti vendita verranno venduti solamente film in formato Blu-Ray. Se si tratta di un tentativo di riscossa, la strada per Graffeo & co. è certamente in salita.

Notizie su: