QR code per la pagina originale

HDR-Hc9e, la nuova videocamera HDV di Sony

,

Oggi daremo un’occhiata alla HDR-Hc9e, la nuovissima videocamera che Sony ha introdotto nella sua linea di modelli HDV. L’HDV è uno speciale nastro DV su cui è possibile registrare in Full HD 1080.

L’HDR-HC9E, nome ufficiale del modello in questione, è caratterizzata da un elevato numero di tecnologie integrate che andremo ad analizzare di seguito. I videoamatori più esigenti ed affezionati ai nastri trovano, quindi, un prodotto valido nella maggior parte delle circostanze.

La registrazione avviene senza alcuna compressione del video e, quindi, senza alcuna perdita di qualità ma ciò comporta che un nastro possa contenere solo un’ora di girati in alta definizione.

Il sensore CMOS ClearVid ormai è di serie tra i modelli Sony. Esso si preoccupa di convertire la luce in un segnale digitale in maniera dettagliata, luminosa e nitida. La funzione x.v.Colour enfatizza ulteriormente la qualità dei colori.

L’obiettivo Carl Zeiss Vario Sonnar T* è, anche esso, un punto fisso di questa casa produttrice. Esso si occupa di catturare le immagini riducendo al minimo distorsioni ed anomalie cromatiche. Lo zoom ottico è a 10x mentre quello digitale è a 20x. Non manca lo stabilizzatore ottico d’immagine.

Per i più esigenti sono presenti anche molte impostazioni manuali avanzate: esposimetro e messa a fuoco spot, peaking, marcatore di centratura e messa a fuoco manuale (a infinito).

Cos’altro: slot Memory Stick per le foto, Touch Screen LCD da 2,7 pollici, mirino a colori, connettore HDMI, uscita Photo TV HD compatibile con i TV BRAVIA, autonomia fino a 6 ore e collegamento i.LINK.

In breve, un prodotto moderno, curato nei dettagli, semplice da usare ed in grado di regalare il meglio in fatto di registrazioni video grazie alla felice coniugazione tra il Full HD e i nastri DV.

Notizie su: