QR code per la pagina originale

Toshiba presenta il nuovo Portégé G710

,

Con la serie Portégé, Toshiba ha cercato di mettersi in luce anche nel settore dei palmari, cercando di rinnovare il successo sinora incontrato a livello notebook.

E’ dunque ragionevole che la famosa casa rinnovi la propria proposta con nuovi modelli. Lo smartphone G710 è l’ultimo nato e si presenta con un design elegante, indirizzandosi prevalentemente ad un’utenza di tipo business.

La prima caratteristica che balza all’attenzione è la tastiera QWERTY integrata, proprio per rendere più agevole la fase di digitazione per coloro che debbano scrivere frequentemente e-mail o prendere note di ogni genere. E nonostante ciò il peso resta intorno ai 130 grammi, rendendolo abbastanza compatto.

La presenza di una trackball dovrebbe rendere agevole lo spostamento tra menu e voci dell’interfaccia utente, che personalmente preferisco ai più frequenti tasti di navigazione.

Il G710 viene fornito con Windows Mobile 6 standard, 64 MB di RAM e 128 MB di ROM. La memoria è espandibile tramite schede micro SD. Lo schermo, da 2,4″, è in grado di visualizzare fino a 64K colori e supporta la tradizionale risoluzione di 240 x 320 punti.

il modulo telefonico è quadribanda e offre la connettività dati GPRS/EDGE. Peccato quindi che non sia stato integrato il 3G, mancanza ancor più sentita a causa della contemporanea omissione dell’interfaccia Wi-Fi.

Sono invece presenti un modulo GPS ed una fotocamera da 2 megapixel. L’autonomia della batteria viene dichiarata pari a 200 ore in standby ed a 3 in conversazione. La distribuzione dovrebbe iniziare verso la prossima primavera.

Notizie su: