QR code per la pagina originale

L’offerta di Microsoft per Yahoo fa crescere le quotazioni nei mercati asiatici

,

Lunedì 4 febbraio, sulla scia dell’offerta presentata da Microsoft per Yahoo Inc., 31 dollari per azione con un premio del 61% sul valore di mercato, nei mercati asiatici si sono registrate consistenti crescite per le aziende Internet.

A beneficiarne sono state principalmente la compagnia telefonica giapponese Softbank, che mette a segno un rialzo del 15,8% e Yahoo Japan Corp., che cresce del 9,5%.

Entrambe le aziende sono collegate ovviamente a Yahoo Inc., Softbank ha una quota di partecipazione pari al 3,9% in Yahoo Inc. e detiene il 41% di Yahoo Japan (la quota di partecipazione di Softbank in Yahoo Japan è superire alla quota di controllo di Yahoo Inc. che è pari al 33%).

Il rialzo dei titoli è strettamente connesso all’offerta finanziaria avanzata dalla Microsoft.

La crescita di Softbank è più marcata rispetto a quella di Yahoo Japan in quanto il titolo risente positivamente del premio offerto da Microsoft per la sua quota di partecipazione diretta in Yahoo.

La crescita di Yahoo Japan è dovuta, oltre che a probabili fattori psicologici, alla valutazione positiva espressa da parte del mercato sulle prospettive di Yahoo.

Yahoo Japan che condivide con Yahoo Inc il motore per le ricerche web, secondo le opinioni di alcuni analisti, trarrà vantaggi del potenziamento tecnologie di ricerca che probabilmente sarà effettuato dopo l’acquisto da parte di Microsoft per rilanciare Yahoo nella sfida con Google.

Notizie su: