QR code per la pagina originale

Come vestirsi per un colloquio?

,

Quando si fa un colloquio per ottenere un posto di lavoro, la prima impressione che il selezionatore riceve dal candidato è quasi sempre fondamentale. Per questo un vestito adatto all’occasione è sicuramente importante.

Un consiglio che ho letto spesso negli articoli e manuali che trattano di colloqui è quello di passare dagli uffici dell’impresa per vedere come veste chi già lavora lì e di adeguarsi allo stile della ditta. Sinceramente, però, mi sembra poco fattibile intrufolarsi in un ufficio per spiare gli abiti del personale.

Forse è meglio lasciar perdere questa tattica e usare la nostra testa e il nostro buon gusto per trovare nell’armadio qualcosa di adatto all’occasione!

In caso di dubbio, è meglio optare per qualcosa di formale. Dimenticatevi i jeans sdruciti e le vostre amatissime scarpe da ginnastica.

Un abbigliamento mediamente elegante, cura dei particolari, mani e unghie pulite, barba ben rasata (per gli uomini, ovviamente) e trucco non eccessivo (anche qui la distinzione di genere è d’obbligo) sono le indicazioni che il buon senso suggerisce.

Attenzione, però, a non esagerare nel senso opposto! Un abbigliamento troppo sobrio o troppo classico potrebbe non lasciare alcun ricordo di te alla persona che ti effettua il colloquio. Soprattutto se ti presenti per un lavoro creativo è necessario mostrare un certo stile per non essere dimenticati.
Quindi attenzione ai particolari: un dettaglio originale nell’abbigliamento potrebbe essere la tua arma vincente per lasciare un buon ricordo!

Notizie su: