QR code per la pagina originale

Il Corriere della Sera apre il proprio archivio online a tutti

,

Il Web ha una memoria infallibile. Non dimentica niente. Tutto quello che viene inserito resta nella Rete a futura memoria, per l?eternità. Ecco perché gli archivi (ma internet è, alla fine, anche un unico immenso archivio) sono il vero patrimonio di questa moderna Biblioteca di Alessandria. Una biblioteca che da oggi è ancora più ricca. Il Corriere della Sera ha infatti aperto, primo quotidiano in Italia e tra i primi a livello internazionale, il proprio archivio storico ai lettori.

Così Marco Pratellesi sul Corriere della Sera ha annunciato l’apertura dell’archivio storico del Corriere mettendo a disposizione oltre 1 milione di articoli pubblicati dal 1992 ad oggi. Quanto ben di Dio! E’ possibile effettuare ricerche per scovare le notizie di proprio interesse e si avrà inoltre una statistica aggregata di tutte le parole più cercate degli ultimi 30 giorni.

Un bel passo avanti, il plauso è d’obbligo. Anche e soprattutto per una parolina che ancora non ho detto ma che descrive meglio di ogni altra cosa il merito di questo progetto:

GRATIS

Notizie su: