QR code per la pagina originale

Wonder How To, l’apprendimento è 2.0

,

Wonder How To è uno di quei servizi che il Web 2.0 mette a disposizione di tutti noi e che risulta assolutamente pratico e utile per tutti coloro che hanno la necessità di imparare qualche cosa.
L’oggetto dell’apprendimento non importa, le possibilità offerte sono le più varie e il risultato è garantito.

Ma come funziona? È semplice: si tratta niente meno che di un sito che raccoglie, esattamente come YouTube, un’enorme quantità di video dedicati agli argomenti più disparati, ma con un fine comune: quello di essere finalizzati all’insegnamento/apprendimento.
L’espressione How To, indica in inglese proprio il procedimento in base al quale è possibile imparare qualcosa seguendo istruzioni “passo passo”.

Cucina, modellismo, manutenzione, riparazioni, costruzioni, giardinaggio, giochi: su Wonder How To potete trovare veramente di tutto.
Da sottolineare anche la possibilità di registrare un account per valutare i servizi, per rispondere ai video, commentare e creare relazioni o monitorare un utente particolarmente creativo, esattamente come accade negli altri siti di video sharing.

Immancabili le classiche categorie di raggruppamento dei video e il sistema che permette di condividere i propri video su altre piattaforme (Facebook, del.icio.us, Furl e via dicendo).

Un sito che sicuramente merita una menzione ed è degno di essere inserito nei propri preferiti, purtroppo non all’interno di un lettore di feed RSS: non esiste infatti nessun flusso per questo sito, una grave mancanza che sono convinto verrà presto implementata.
Personalmente l’ho trovato un servizio piacevole, anche se devo ammettere di non poter dare totalmente torto a coloro che nella blogosfera lo indicano come un clone, inutile, di Youtube.

Notizie su: