QR code per la pagina originale

Chi non vuole essere una star?

,

Il mondo dei social network continua a evolvere e proliferare. Prendete il “meglio” di myspace, linkedin, second life, i principi di un qualsiasi social network (quindi possibilità di crearsi uno spazio personale, inserire foto, cercare amici, votare, aprire un blog, chiaccherare in chat…) e ritagliatelo su misura per un target di ragazzine adolescenti.

Ecco che avrete STARDOLL: la versione in rosa di Habbo, dove le teenager di tutto il mondo possono vestire il proprio avatar o giocare a vestire la celebrità preferita (leggo che le più richieste sono Avril Lavigne, Hilary Duff, Rihanna, Mary-Kate Olsen, Ashley Olsen, Pink ma ci sono pure la fidanzatina del principe William e Laura Pausini. Ma non mancano gli uomini: Brad Pitt, ma anche Riccardo Scamarcio) e magari diventare una superstar.

Gratis?
mica tanto..

stardoll

Registrandosi si ottengono gratuitamente 25 stardollari, ma poi per acquistare vestiti o accessori ricercati (anche per il proprio spazio) paghi in soldi reali (1 Dollaro equivale a 8 Stardollars: vi ricorda nulla?).

Un mese di superstar costa circa 5,95 euro e ti da il diritto a fare acquisti per un massimo di 200 stardollari, a vendere, ad avere abiti in esclusiva…

Superstar è l’Iscrizione al nostro VIP club esclusivo. Come Superstar potrai:

  • StarBazaar: aprire il tuo Mercatino dell’Usato e lì mettere in vendita i tuoi abiti “usati”;
  • Ricevere la terza stanza per la tua Suite;
  • Superstar Chat: avere extra “accessori” comprese le icone animate quando inviti i tuoi amici nella tua Suite a chattare e giocare;
  • Usufruire dei Saldi Superstar che sono solamente per te;
  • Essere la prima a giocare con le nuove Stardolls;
  • Apparire sullo Stardoll Catwalk – visibile sulla pagina iniziale;
  • Salvare fino a 30 diverse bambole nel tuo Album.

E con i soldi è possibile fare tutto: acquistare vestiti, decorare la stanza… perchè ogni profilo ha il suo avatar personalizzabile (Medoll) una bambolina da vestire (che ricorda quelle di carta che ci facevano le nonne) secondo uno stile che ricorda molto la Wii (puoi cambiare colore alla pelle, lunghezza ai capelli, dimensione del naso e delle sopracciglia.. quindi puoi anche costruirti un’immagine che ti piaccia di più della tua attuale).

In Stardoll potrai creare la tua MeDoll o scegliere dalla nostra sempre più grande collezione di bambole di celebrità e vestirle utilizzando la moda virtuale. Ogni bambola di celebrità possiede un guardaroba di abiti unici e ogni settimana vengono realizzate nuove bambole. L’iscrizione è completamente GRATUITA e la maggior parte dei membri sono ragazzi e ragazze di età dai 7 ai 17 anni.

Oppure per guadagnare puoi anche invitare amici/amiche:

“Quando i tuoi amici si uniranno a Stardoll e confermeranno la loro email, tu riceverai 5 Stardollars (fino ad un massimo di 100 Stardollars).”

banner sephora

Se si pensa al target… si capisce il potenziale economico di questa community.
Ma i soldi sono solo finti? Chi ci guadagna? E il mondo degli investitori reali?

Beh intanto ho notato i banner di Donna Karan e di Sephora che oltre a vendere i prodotti per le stardoll fanno una bella operazione di branding. Quando le ragazzine usciranno dal mondo virtuale dove compreranno i loro prodotti?

Stardoll: fame, fashion and friends. Chi non vuole essere una star?

Notizie su: