QR code per la pagina originale

Con 3 il MacBook Air costa meno

PC World ha annunciato una golosa offerta indirizzata a chi fosse interessato ad acquistare un MacBook Air in concomitanza con un abbonamento al gestore di telefonia mobile 3, offrendo ben 250 sterline di sconto sul prezzo del portatile

,

PC World offrirà uno sconto di 250 sterline a chi acquisterà presso il proprio portale un portatile MacBook Air assieme ad una sottoscrizione al servizio di telefonia mobile offerto da 3. Si tratta dell’estensione di una offerta già in atto dal mese di gennaio e rivolta agli acquirenti di un portatile basato sul sistema operativo Windows.

Per approfittare dell’offerta è quindi necessario sottoscrivere un abbonamento al servizio di telefonia mobile messo a disposizione dal gestore telefonico 3, il quale prevede il pagamento di 35 sterline mensili per un periodo di 18 mesi, per un totale di 630 sterline. Nell’offerta è compreso un dongle USB fornito da 3 (con relativa SIM) in grado di connettersi alle porte del MacBookAir e di raggiungere una velocità di 2,8 MB/s attraverso una connessione HSDPA anche se l’abbonamento proposto limita i gigabyte scaricabili mensilmente a tre.

«Il nuovo MacBook Air è il portatile definitivo e il miglior acquisto oggi sul mercato», ha dichiarato Glenn Orchard del commercial development aPC World. «Combinando il MacBook Air con il servizio Broadband Mobile di 3 si ottiene l’esperienza mobile definitiva permettendo agli orgogliosi possessori del fenomenale notebook di portarlo con loro ovunque. Siamo orgogliosi di offrire questa combinazione unica che sicuramente sarà gradita ai fan di Apple».

Chi fosse interessato all’offerta, la quale avrà inizio l’11 febbraio 2008, può effettuare un preordine presso il portale di PC World, anche se nessuna conferma è al momento disponibile relativamente alla possibilità di sfruttare il tutto anche sul mercato italiano. L’offerta, anzi, sembra formalmente dedicata esclusivamente al Regno Unito, zona a cui fa esplicito riferimento ogni singolo link sul sito ufficiale.

Notizie su: