QR code per la pagina originale

Fai vedere a tutti i software che usi con Wakoopa

,

Con Wakoopa possiamo “mostrare” tutti i software che stiamo usando. Wakoopa è in grado di condividere le informazioni che riguardano quanto tempo si usa una certa applicazione e in che modo essa viene usata, mostrando tutti questi dati “in diretta“.

Wakoopa si presenta sotto le “mentite” (o veritiere?) spoglie di un social network, ma ad un’attenta riflessione fa pensare anche ad un tentativo di profiling per ottenere informazioni sui gusti degli utenti e per dare l’occasione alle aziende produttrici di software di progettare e realizzare applicazioni sempre più rispondenti alle preferenze degli internauti. Si configurerebbe così come una vera e propria strategia di marketing.

Dai dati emersi da Wakoopa è risultato che il browser più usato è Firefox, al secondo posto troviamo Internet Explorer, seguito da Opera e poi Safari. Per quanto riguarda le curiosità è emerso che i videogames si giocano di più il martedì e che sono le donne a usare maggiormente Photoshop rispetto agli uomini. Queste ed altre informazioni potrebbero essere vendute alle aziende, con risvolti inquietanti per la privacy e con una mancanza di chiarezza sul fine della raccolta di questi dati.

Dunque, quello che in apparenza è un nuovo sistema che il web 2.0 offre per lo scambio di informazioni, una nuova modalità di comunicazione condivisa, attraverso la quale si possono mettere in comune anche esperienze, opinioni e recensioni sui programmi installati, può diventare un pericolo per la riservatezza, oltre a lasciare un dubbio sulla sua effettiva utilità al di là di fini prettamente commerciali.

Notizie su: