QR code per la pagina originale

Anche le Poste vedono nel web il loro business

,

Che le Poste italiane stessero attraversando un periodo di rinnovamento era già noto da un po’ di tempo. Si pensi, ad esempio, ai conti correnti online o all’introduzione di servizi di telefonia mobile.

Adesso la novità parla di Web. I servizi postali, e in particolar modo i pagamenti dei bollettini postali, saranno possibili direttamente stando comodi a casa e utilizzando una connessione ad Internet.

Tutto ciò grazie al nuovo conto “Web Bancoposta“, un conto telematico a zero spese e zero interessi, operativo a partire dall’Aprile prossimo.

In effetti i pagamenti dei bollettini via Internet erano già possibili utilizzando una carta di credito ma a costi più elevati. Con il nuovo servizio si continuerà a pagare 1 euro per ogni bollettino.

L’iniziativa sembra interessante soprattutto perchè si eviteranno lunghe code agli sportelli. Tuttavia sarebbe stato apprezzabile forse ridurre ulteriormente i costi per i pagamenti visto che le nuove procedure avvengono in automatico.

Sembra quasi che il business si sia spostato dagli uffici postali al web. Non credete anche voi?

Inoltre se lo slogan è “zero spese, zero interessi“, gli utenti non guarderanno ad altre offerte online che forniscono allo stesso tempo più interessi e possibilità di effettuare anche pagamenti?

Notizie su: