QR code per la pagina originale

È arrivato Mac OS X 10.5.2

,

L’attesa è finita e finalmente è disponibile MacOSX 10.5.2.
L’aggiornamento è il più consistente dal lancio di Leopard ed è disponibile sia per il MacOSX 10.5.1 sia per il MacOSX 10.5; nel primo caso è di 180MB, nell’altro ben 340MB (382MB per la versione Server).

Le novità, come già più volte anticipato, sono molte e alcune anche piuttosto importanti.

L’aggiornamento migliora l’integrazione con Active Directory, AirPort, la funzionalità “Torna al Mio Mac” (che ora supporta router di terze parti), la Dashboard, il Dock (gli stack ora hanno anche la visualizzazione elenco), il Desktop (permette la regolazione della trasparenza dei menu e della barra dei menu), iCal, iChat, iSync (ora riconosce anche il Samsung D600E e D900i), il Finder, Mail, “Controlli censura”, Anteprima, Safari, Time Machine (che ora ha un menu di opzioni);

Sono stati risolti anche problemi di rete, problemi di stampa, è stato aggiunto il supporto delle immagini RAW per diverse fotocamere, migliorata l’impostazione assistita, la precisione del correttore grammaticale, la stabilità generale durante l’esecuzione di applicazioni di terze parti e un problema di spegnimento della retroilluminazione.

Mac OS X 10.5.2 è disponibile dalla pagina dedicata oppure attraverso Aggiornamento Software.

Notizie su: