QR code per la pagina originale

Perfezionamento in Diritto dell’IT e cultura Tecnologica

,

I corsi riguardanti nuove tecnologie della comunicazione nelle Università italiane, in tutte le facoltà, si sono moltiplicati negli ultimi anni (basti pensare che ora anche nella facoltà di Filosofia sono stati creati dei corsi di informatica umanistica).

L’utilità di questi corsi, che spesso sono post-laurea, è da considerarsi collegata a una specializzazione per il lavoro.

Le segnalazioni che si posso fare in merito sono le più disparate, dal corso di Tecnologia dell’Università di Bologna, che dovrebbe produrre la figura di Tecnologo, al master in Tecnologie Open Source e ultimo, non per importanza, è stato segnalato a Milano un corso in Bicocca di Diritto delle nuove Tecnologie.

Si tratta sempre di corsi che non riguardano la conoscenza del funzionamento della macchine ma ciò che ormai viene chiamato HCI (human-computer interface design), un campo importante se si vuole pensare che sono proprio questo tipo di iniziative che rendono possibile l’utilizzo intelligente delle nuove tecnologie, in un panorama come quello italiano, che in questo campo si affida molto di più al fai da te o alla capacità dei singoli di elaborare le proprie conoscenze informatiche.

Queste sono sicuramente ottime occasioni per chiarirsi le idee sulla legislazione vigente in ambito di IT e sui modi per avere migliori risultati con il minimo sforzo sia monetario che di manutenzione.

Il bando (PDF) ufficiale del corso è reperibile on-line e organizzato da Andrea Rossetti.
Contatti: rossetti@fildir.unimi.it

Notizie su: