QR code per la pagina originale

Ribassi nei prezzi di iPod Touch e iPhone?

,

Leggendo 9to5mac ho scoperto che, probabilmente, fra circa 2 mesi il prezzo dell’iPod Touch e dell’iPhone otterrà un consistente ribasso. 100 dollari in meno rispetto al prezzo attuale.

Notizia eclatante o normale? Secondo me in linea con le strategie Apple. Piuttosto, la domanda potrebbe essere un’altra: Come mai ad oggi il Touch ha tre fasce? Era più normale un aggiornamento delle capacità allo stesso prezzo.

Probabilmente, Apple ha voluto monetizzare una parte del suo magazzino. Il 26 febbraio, forse, vi sarà un evento speciale. In questo evento potrebbe essere annunciato oltre, all’ormai prossimo, SDK anche l’iPhone 3G e forse un tablet. Il tablet, che potrebbe essere un e-book reader, è un rumor ricorrente e come tale va colto mentre un iPhone 3G è nei piani di Apple.

Se uscisse un iPhone 3G, l’attuale iPhone dovrebbe distinguersi da quello nuovo. E il prezzo sarebbe l’elemento chiave. Nel caso del Touch, l’uscita di scena dell’8 Gb sarebbe la conseguenza delle nuove capacità e, probabilmente, dell’esaurirsi nei magazzini dei vecchi Touch.

In fondo l’iPod Touch, con l’uscita dell’SDK, diverrà uno strumento flessibile ed espandibile. Una memoria ampia può risultare necessaria. Strategia discutibile o normale?

Notizie su: