QR code per la pagina originale

Tante le novità per il mobile targato Microsoft

Giorni densi di novità per Microsoft, che ha presentato gli ultimi accordi raggiunti nel settore mobile. Oltre a nuovi accordi commerciali per l'advertising, Redmond offre un nuovo kit di sviluppo per Windows Mobile Live e alcune novità per MSN Direct

,

L’inizio del 2008 si sta dimostrando come un periodo estremamente dinamico per Microsoft, impegnata su più fronti tra storiche acquisizioni e interessanti accordi commerciali. Il colosso dell’informatica ha da poco reso nota una nuova serie di accordi legati alla propria piattaforma per il mobile advertising. Alcuni importanti editori europei di pubblicazioni come L’Equipe, Boursier e Autonews hanno stretto un patto con Redmond per l’implementazione di nuove campagne pubblicitarie basate su Mobile AD.

Microsoft opera nel settore delle pubblicità attraverso dispositivi mobili in Europa grazie alla controllata ScreenTonic SA. La compagnia vanta accordi commerciali con una ventina di gestori telefonici del vecchio continente. Convinta dall’esperienza maturata in sette anni di Microsoft nel settore, da poco la compagnia telefonica Orange ha scelto i servizi di advertising offerti da ScreenTonic SA per il suo mercato spagnolo. La piattaforma per il mobile advertising prevede soluzioni mirate con strategie di marketing dedicate ed elaborate con banner, filmati e annunci legati alle preferenze dei singoli utenti.

Redmond provvederà, inoltre, ad ampliare l’offerta del portale MSN Mobile in Francia, grazie agli accordi raggiunti con numerose multinazionali, come Coca Cola, che inseriranno i propri annunci pubblicitari sul sito. La versione francese di MSN Mobile sarà dunque tra le prime in Europa a usufruire di servizi simili alla già sviluppata e sperimentata edizione statunitense.

Nel corso del Mobile World Congress 2008, Microsoft ha inoltre annunciato l’imminente rilascio di un kit di sviluppo per la creazione di nuovi servizi basati sulla tecnologia Windows Live Mobile. Grazie a questo pacchetto di applicativi, gli sviluppatori potranno elaborare versioni maggiormente compatibili con l’ampia gamma di dispositivi mobili e smartphone oggi disponibili sul mercato. A due anni dal lancio della prima versione del developer kit, il programma aperto agli sviluppatori ha raggiunto 70 società produttrici di software, che creano applicazioni per circa 800 dispositivi portatili.

Le novità sul fronte della telefonia mobile interessano anche MSN Direct. Attivo negli Stati Uniti e in Canada, il servizio consente di ricevere informazioni su un ampio numero di dispositivi dotati di un comune ricevitore radio FM, come orologi, radioline ed elettrodomestici. Disponibile in abbonamento, il sistema informa sulle condizioni del meteo, del traffico, sulla borsa e sui propri contatti MSN. Una modifica alla piattaforma consentirà ora agli smartphone dotati di sistema operativo Windows Mobile di ricevere, direttamente sul display, le medesime informazioni anche in assenza di un ricevitore radio FM. I dati saranno infatti veicolati tramite la normale rete GSM utilizzata dai telefonini per effettuare le telefonate e inviare i messaggi di testo. Una innovazione che potrebbe stimolare ulteriormente il florido mercato degli smartphone in Canada e negli Stati Uniti.

Notizie su: