QR code per la pagina originale

Il Piemonte si orienta verso l’ICT

,

Siete imprenditori piemontesi che lavorano nel campo dell’ICT? Siete molto fortunati perchè la regione Piemonte è alla ricerca di nuovi progetti e di nuove idee per l’ICT. Per fare in modo che queste vengano attuate è stato indetto un bando per progetti informatici, destinato a tutte le aziende operanti nel territorio.

Questa importante iniziativa, promossa dal Distretto Torino Wireless, di cui fanno parte oltre alla regione Piemonte anche il Ministero dell’Università e della Ricerca, Provincia, Comune e Camera di commercio di Torino, potrebbe rappresentare una presa di posizione molto positiva da parte delle autorità.

Infatti, non è da escludere che questa iniziativa, messa in atto dal Piemonte, possa essere un esempio per le altre regioni le quali potrebbero ritenersi anch’esse pronte ad investire nel settore dell’ICT, che in Italia corrisponde a percentuali ancora troppo basse, se paragonate al resto d’Europa.

Tornando all’iniziativa della regione, l’assessore regionale alla Ricerca e Innovazione, Andrea Bairati dice:

“Questo bando è coerente con la programmazione regionale che individua nell’ICT uno dei fattori di accelerazione trasversale a molti settori industriali dell’economia piemontese. Se un territorio investe e crede nella ricerca come fattore di sviluppo, trova negli attori locali i migliori alleati per perseguire obiettivi comuni: Torino Wireless è il driver che deve agire sulla competitività di questo settore, in accordo con il governo locale”.

Andando ad analizzare l’aspetto prettamente tecnico/economico di questa iniziativa, vanno distinti diversi fattori. Innanzitutto va detto a chi è rivolto questo bando; quest’ultimo, infatti, interesserà le piccole e medie imprese piemontesi, i centri di ricerca, consorzi e parchi tecnologici. Tutti quanti potranno contare su uno stanziamento pubblico pari a 18,5 milioni di euro e circa 200 ricercatori nell’arco di 3 anni, ottenuti grazie all’accordo fra gli enti.

Per tutti coloro i quali fossero interessati, è importante dire che il termine ultimo per effettuare la richiesta del finanziamento, corrisponde al giorno 25 Febbraio, nel quale verrà anche selezionato il progetto.

Notizie su: