QR code per la pagina originale

Ecco i test sull’HD di Apple TV

,

Qualche giorno fa avevo scritto delle preoccupanti considerazioni di George Ou riguardo la scarsa qualità dei filmati HD disponibili per Apple TV.

Torno sull’argomento questa volta con notizie più confortanti provenienti dai test eseguiti da iLounge proprio per chiarire i dubbi in merito.

Il test è stato eseguito confrontando 4 differenti tecnologie:

  • un Blu-Ray riprodotto da un player di eccellenza (una PS3) alla massima risoluzione possibile (1080p);
  • Apple TV impostata in modalità 1080p (ricordiamo in ogni caso Apple TV riproduce video al massimo a 720p);
  • un riproduttore di TV via cavo Scientific Atlanta impostato alla massima risoluzione (1080i);
  • un DVD riprodotto da una PS3 impostata per l’upscaling alla massima risoluzione (1080p).

L’output è stato indirizzato su una TV 40 pollici Sony Bravia XBR4 con supporto alla FullHD (1080p) a 120 Hz usando cavetti HDMI. Infine la TV è stata fotografata con una fotocamera Nikon e il film riprodotto è Live Free or Die Hard.

Nel primo test viene confrontata la qualità di un fotogramma in una scena relativamente statica. Ovviamente la qualità dei Blu-Ray è imbattibile, il 1080p consiste in immagini da 2.0 Megapixel a 60fps. Tuttavia iLounge nota che la qualità dell’HD via cavo (1080i ovvero 2.0 Megapixel a 30fps) è molto simile a quella del Blu-Ray in caso di immagine messa in pausa.

Apple TV decodifica filmati a 720p (0,9 Megapixel a 60 fps) quindi, in caso di immagini messe in pausa, può essere peggiore dell’HD via cavo. Infine i DVD che girano a 480p (0,35 Megapixe a 60fps) prima dell’upscaling si guadagna ovviamente l’ultima posizione.

Nell’articolo potete osservare le quattro immagini relative a ciascuna tecnologia e subito dopo trovate una porzione delle quattro immagini ingrandita così da poter analizzare con occhio più critico la qualità.

iLounge continua l’esame e si ritiene abbastanza soddisfatto della qualità dell’HD di Apple TV giudicandola un buon 720p e nettamente migliore della standard defintion di un DVD. Inoltre l’HD di Apple TV offre suono Dolby Digital 5.1 che l’HD via cavo non offre.

In definitiva iLounge giudica Apple TV migliore della TV via cavo (considerando la fluidità delle immagini e la qualità audio superiori).

Sembra che negli Stati Uniti Apple TV abbia bisogno solo di 3 minuti per caricare la parte iniziale del film e permettere di avviare la riproduzione. Il tempo totale medio per scaricare il film è di 60 minuti.

In conclusione sembra che, quando Apple porterà in Italia il servizio di noleggio film HD, Apple TV potrà essere un’opzione dalla qualità interessante.

Notizie su: