QR code per la pagina originale

La Gran Bretagna pronta a difendersi dal file sharing

,

Secondo quanto riportato dal Times, noto giornale inglese, il governo inglese si sta dando da fare per salvaguardare il diritto d’autore e per evitare il proliferare in rete di contenuti protetti da licenze che non permettono al file di essere copiato né tantomeno di essere condiviso.

Fino ad oggi, però, non è stato trovato un accordo e quindi il governo si è dato da fare, prendendo di petto la faccenda, nelle prossime settimane, però, c’è la possibilità che presenti una proposta che si rifà al modello francese: avvisi via posta elettronica e poi il troncamento della connessione da Internet, di chiunque sia sospettato di scaricare musica e file senza pagare i diritti d’autore.

I provider che non si atterranno a ciò potrebbero essere chiamati in tribunale. Sul “volto” delle major sta ovviamente prendendo forma un sorriso che di certo non può nascere anche sulle “facce” dei provider che lamentano gli alti costi e i rischi della privacy, nell’ipotesi di essere costretti a monitorare ogni connessione dei propri utenti.

Notizie su: