QR code per la pagina originale

PodMaps, l’alternativa Apple al GPS

,

Apprendiamo da AppleInsider di un nuovo sistema software, brevettato da Apple Inc., teso a fondere i concetti di mappe visuali ed e di indicazioni vocali i una forma avanzata di podcast on demand.

Sembrerebbe trattarsi di un’alternativa al sistema GPS e funzionerebbe in questo modo:

  1. un utente invia una richiesta di indicazioni (ad un server di mappe);
  2. il map server restituisce indicazioni in forma testuale;
  3. un software di conversione vocale trasforma le indicazioni in audio;
  4. le informazioni audio-testuali vengono inviate ad un “podmap creator” che genera il feed RSS per scaricare le indicazioni su un dispositivo portatile.

In questo modo un utente può creare indicazioni personalizzate, portarle sempre con sé, riprodurle al momento più opportuno, anche in più “tappe”.

C’è da chiedersi se il sistema sia inteso da Apple come effettivamente alternativo al GPS (nel qual caso si spiegherebbe l’assenza di questa funzione su iPhone, mentre sembra essere molto di moda nei cellulari concorrenti) o piuttosto come un suo valido complemento (e qui invece, verrebbe da pensare che la futura versione del cellulare di Cupertino integrerà anche un ricevitore GPS, come molti chiedono).

Notizie su: