QR code per la pagina originale

VoIP: trascurati Monitoraggio e Controllo

,

La società NetIQ ha condotto un accurata indagine sul VoIP.

Per chi non la conoscesse, NetIQ è un leader mondiale di sistemi di gestione della sicurezza. Fornisce soluzioni che consentono alle imprese di ottimizzare l’erogazione dei servizi IT migliorandone l’efficienza, con più di 12000 clienti in tutto il mondo.

La società include soluzioni per la gestione IT Process Automation, Systems Management, Security Management, Configuration Control e Impresa Amministrazione.

Secondo il suo sondaggio, il VoIP sta diventando sempre più un sistema di comunicazione standard per l’impresa globale.

Analizzando oltre 240 operatori VoIP situati prevalentemente nel Nord America è emerso che questi prestano attenzione alla valutazione e pianificazione, ma scarsa considerazione di monitoraggio e strumenti di gestione per il controllo di qualità del servizio (QoS), che risultano invece fondamentali.

Mentre un incredibile 90% ha dichiarato che le prestazioni e la disponibilità è la loro maggiore preoccupazione, in realtà il 46% degli intervistati non adotta nessun tipo di soluzione di gestione o controllo per i deployment VoIP iniziali.

Ciò indica che mentre quasi tutti si preoccupano di migliorare il sistema e la rete, solo il 34% del campione effettua realmente una pianificazione in tal senso.

In questo modo i problemi delle chiamate via internet saranno difficili da risolvere nel momento in cui si presenteranno.

Circa il 57% degli intervistati valuta la pianificazione pre-implementazione VoIP come l’aspetto più critico della loro attuazione.

Un 58% dei partecipanti ha dichiarato che il raggiungimento del livello di servizio è una delle loro prime tre preoccupazioni.

Infine il 57% degli intervistati ha rilevato che la configurazione della sicurezza della configurazione e della fornitura sono tra le loro tre più grandi preoccupazioni.

Il 64% dei partecipanti al sondaggio ha notato che gli attacchi di tipo Denial of Service (DoS), rappresentano le minacce più gravi, mentre tra le minacce più importanti ci sono virus, worm e chiamata spoofing.

Criss Scruggs, Senior Product Marketing Manager di NetIQ, ha dichiarato: “Il VoIP e le sue applicazioni hanno un enorme potenziale per favorire l’abbattimento dei costi telefonici, ma questa opportunità va gestita in maniera chiara, con lo sviluppo, l’ammodernamento e la convergenza delle reti. E’ incoraggiante vedere che le imprese valutano la qualità delle reti, ma per raggiungere il valore massimo degli investimenti nel VoIP occorre un approccio più realistico per l’intero ciclo di vita del VoIP. La nostra raccomandazione è che gli attuali e futuri progetti VoIP includano una soluzione di monitoraggio e gestione delle prestazioni per soddisfare le esigenze di qualità dell’utente finale.”

Notizie su: