QR code per la pagina originale

Stai bevendo Chianti originale? Scoprilo con un SMS o via WEB

,

La pirateria è un fenomeno che non coinvolge solo musica, film e software ma, da sempre, è una minaccia per settori più tradizionali della nostra economia. Tra questi vi è sicuramente la produzione di Chianti Classico, da tempo bersagliata da produttori di vino che pur non rispondendo ai requisiti stabiliti venivano spacciati per Chianti Classico.

Nel 2004 è stato introdotto il bollino “Chianti Gallo Nero” e ogni bottiglia è stata contrassegnata da un numero seriale univoco. Facile però immaginare che anche questo sigillo è stato ben presto contraffato. Di recente il Consorzio ha lanciato un servizio via web ed sms per controllare in tempo reale l?autenticità delle bottiglie.

Inviando un sms al 3663333603 con scritto il numero seriale della bottiglia, si saprà subito se ci si trova di fronte ad una bottiglia originale o ad un falso. Lo stesso servizio è disponibile anche online presso il sito del Consorzio.

Questo è un interessante esempio di come le nuove tecnologie legate al web e alla telefonia mobile possano essere di grande aiuto anche ad imprese solitamente legate a filiere e modi di fare business tradizionali.

Sul sito, infatti, oltre a questo utile servizio di “tracciabilità” della bottiglia sono inoltre disponibili varie informazioni sulla cultura, i luoghi e la storia del prestigioso ed apprezzato vino italiano.

Notizie su: