QR code per la pagina originale

Vaillant: teleriscaldamento semplice grazie alla gestione da remoto

,

Il teleriscaldamento è sempre stato uno dei problemi più “caldi” della domotica. La possibilità di risparmiare sui consumi senza perdere la comodità di trovare una casa calda al proprio arrivo è infatti ciò che in Inverno la maggior parte delle persone agogna di più.
Sul mercato esistono centinaia di soluzioni sia associate a centraline domotiche all inclusive, sia stand alone. Ad esempio, la Vaillant fornisce una soluzione integrata di caldaia modulare con cronotermostato gestibile da remoto attraverso l’utilizzo di un cellulare e di una scheda SIM (da inserire all’interno del termostato).

Il cronotermostato associato alla caldaia può essere utilizzato per regolare la temperatura interna per tutta la settimana (o per tempi più lunghi, dipende dalle versioni) tramite il classico metodo del differenziale termico o tramite il metodo proporzionale integrato (permette di ridurre i consumi riducendo il numero di volte in cui viene accesa la caldaia). Avendone fatta richiesta, possiamo ottenere il modulo opzionale Amico Remoto che ci permette di imporre l’accensione, lo spegnimento e la temperatura desiderata in casa nel momento in cui non siamo presenti. In questo modo possiamo evitare l’accensione programmata se siamo in ritardo oppure anticiparla perchè arriveremo prima.

Come detto, il Catalogo Vaillant offre un’ampia scelta e nei modelli più sofisticati avremo la possibilità (ad esempio) di utilizzare la telegestione sia per quanto riguarda l’impianto di riscaldamento Vaillant sia per un impianto di condizionamento esterno (collegato al cronotermostato).

I prezzi oscillano fra varie cifre, ma è possibile trovare un buon prodotto sui 70-90 ?; nonostante i prodotti siano garantiti anche con caldaie di proprietario differente consiglio vivamente di utilizzarli con apparecchi della casa madre per ottimizzare le loro funzionalità.

Notizie su: