QR code per la pagina originale

Creare e condividere i propri giochi su Xbox LIVE

A breve Microsoft permetterà agli sviluppatori di condividere attraverso il servizio Xbox LIVE i giochi da loro creati con il kit di sviluppo XNA Game Studio, ora giunto alla versione 2.0 e presto compatibile anche con il lettore Zune

,

In un keynote tenutasi nel corso della Game Developers Conference (GDC) Microsoft ha comunicato l’intenzione di rendere disponibili per il download i giochi creati dai diversi sviluppatori indipendenti. Ciò consentirà di raddoppiare in tempi molto rapidi il parco giochi disponibile per Xbox 360, creando una libreria di oltre 1000 titoli entro fine 2008. Annunciato inoltre lo sviluppo di una nuova versione di XNA Game Studio, il kit di sviluppo progettato per la creazione di giochi su Xbox 360, attraverso il quale creare contenuti pensati espressamente per il lettore multimediale Zune.

«È ora che l’industria dei giochi apra le porte a tutti i creatori di videogame, permettendo a chiunque di condividere le proprie creazioni con il mondo», ha dichiarato John Schappert, corporate vice presidente di LIVE, Software and Services per Interactive Entertainment Business a Microsoft. «Il nostro obiettivo è di portare una rivoluzione creativa e sociale nei giochi della stessa portata di quanto si è visto nella condivisione di musica e video in formato digitale». Per distribuire i propri videogiochi su Xbox LIVE sarà necessario acquistare per 99 dollari annui il kit di sviluppo XNA Game Studio (il quale sarà gratuito per gli studenti) oppure divenire membri dell’XNA Creators Club. Sarà la stessa comunità a dare un voto alle diverse creazioni, decretando così i prodotti meritevoli di essere distribuiti agli oltre 10 milioni di utenti Xbox Live.

Nel corso del keynote è emerso inoltre che l’XNA Game Studio diverrà presto compatibile anche con il lettore multimediale Zune, rendendo così possibile creare giochi per tale piattaforma. Sarà compito degli sviluppatori decidere se rendere le loro creazione compatibili con tutti i modelli Zune o solo con gli apparecchi di seconda generazione, i quali dispongono di un pad tramite il quale controllare i movimenti. Grazie al supporto per il WiFi integrato, sarà inoltre possibile eseguire giochi in modalità multiplayer.

Allo scopo di rendere parco giochi di Xbox 360 ancora più ricco e variegato, inoltre, Microsoft ha annunciato il rilascio di Gears of War 2 in esclusiva per la propria console a partire da novembre 2008.