QR code per la pagina originale

MWC 2008: Bluetooth e WiFi in accoppiata vincente

,

Il Mobile World Congress del 2008 di Barcellona oltre a interessanti novità nel campo della telefonia mobile con la presentazione di moltissimi modelli di cellulare o smartphone porta novità anche nella trasmissione dati.

Il Bluetooth Special Interest Group (SIG) ha reso noto durante la kermesse che sono al lavoro su un nuovo metodo di trasmissione che velocizzerà il passaggio di dati appoggiandosi in parte alla tecnolgia Wi-Fi.

Il comunicato stampa pubblicato sul sito del Bluetooth SIG parla chiaro:

…la nuova architettura, chiamata Alternate MAC/PHY, consentirà al protocollo bluetooth di appoggiarsi momentaneamente alla connessione Wi-Fi per la trasmissione di file di grosse dimensioni – ad esempio MP3, Video e foto ad alta risoluzione – al fine di velocizzare lo scambio dati tra vari dispositivi…

Il vantaggio di questa tecnologia è duplice, in quanto oltre ad una velocità di trasmissione maggiore, una volta terminato il trasferimento il dispositivo tornerà ad utilizzare solamente il Bluetooth, ottimizzando cosi i consumi energetici.

Ma non è la prima iniziativa che è stata tentata per migliorare il Bluetooth, infatti alcuni di voi ricorderanno il nostro articolo sull’UWB, destinato a sostituire la tecnologia esistente ma ancora poco compatibile con i diversi dispositivi in commercio. Il Bluetooth SIG quindi, malgrado la grande fiducia riposta nel UWB ha realizzato una soluzione con il Wi-Fi, che però porta con se due difetti: un consumo energetico più elevato e una minore velocità stando ai dati forniti sull’UWB.

Le premesse sembrano buone e incoraggianti. In attesa di poter usufruire dell’UWB in pieno regime, dobbiamo aspettare la fine del 2009 per vedere applicata l’architettura Alternate MAC/PHY, nel frattempo saranno già state pensate altre soluzioni?

Notizie su: