QR code per la pagina originale

E’ ora di trasformare i vostri dischi HD DVD in Blu Ray

,

Dopo la fine della guerra arriva l’epoca della ricostruzione, si raccolgono i cocci, si rimettono a posto i danni e la vita ricomincia.

Per chi aveva investito negli HD DVD ricominciare la propria vita nel mondo dell’Home Video significa innanzitutto decidere cosa fare di tutti quei dischi acquistati in un formato ormai morto. Oggetti di modernariato tecnologico a solo pochi mesi dalla loro produzione.

Ma “la tecnologia leva e la tecnologia dà”, dunque se la tecnologia digitale vi ha fatto spendere soldi nella direzione sbagliata, sempre la tecnologia potrà consentirvi di mettere una pezza all’accaduto.
Sono infatti disponibili online gli strumenti (legali o meno, ma a questo punto poco importa) per convertire la propria library di titoli HD DVD in Blu Ray e poter così portare a termine la propria conversione nel formato del futuro (o meglio dei prossimi 6-7 anni a giudicare dall’evoluzione tecnologica).

I passi da seguire non sono semplicissimi nè sbrigativi, servono molti software scaricabili da internet e un po’ di tempo da perderci appresso, ma del resto: avete scelta?
Tutto è illustrato con dovizia di particolari in un articolo di Wired che non traduco integralmente perchè sarebbe alquanto inutile. Vi avverto solo di cosa avrete bisogno per compiere l’operazione:

  • Un Pc Windows di buona potenza
  • Un lettore HD DVD
  • Un masterizzatore Blu Ray
  • Almeno 30 GB di spazio libero su disco (ma meglio se ne avete 40)
  • Una connessione ad internet per scaricare i software