QR code per la pagina originale

Il nuovo Evolved EDGE

,

Con la tecnologia Evolved EDGE il GSM sembra poter resitere e offire tra i suoi servizi anche la banda larga.

Due aziende come la Nortel e la Prisma Engineering hanno affermato che in poco più di un anno si potrà vedere sul mercato la nuova tencologia emergente Evolved EDGE.

La nuova tecnologia, basata sul vecchio protocollo EDGE, consente un traffico dati più veloce rispetto al precedente oltre a migliori prestazioni in ambito di spettro di frequenze e aumento della durata della batteria negli smartphone che lo supportano.

Una soluzione che fonda ancora le sue basi sul GSM, lo standard Evolved EDGE infatti permetterà un servizio di qualità per l’utente e consentirà agli operatori di risparmiare su investimenti strutturali utili ad utilizzare altre tecnologie.

Il tutto infatti è molto semplice, sarà necessario un aggiornamento software sui network EDGE già presenti e si raggiungerà in questo modo una velocità in downloading pari a 1.2 Mbps oltre ai già citati effetti positivi.

Uno soluzione molto interessante in quanto i servizi di VoIP, gaming, invio e ricezione mail, visualizzazione di video, sono sempre più richiesti dalla clientela e per funzionare al meglio devono disporre di una larghezza di banda adeguata che al momento il GSM non era in grado di offrire, la soluzione Evolved EDGE invece sembra andare in contro a questi servizi a favore degli operatori che potranno così offrire un prodotto di qualità senza effettuare investimenti ingenti.

Il progetto non è ancora attivo ed è in via di standardizzazione, verrà certificato con il 3GPP Edizione 7 e la commercializzazione sarà effettuata verso il 2009.

Notizie su: