QR code per la pagina originale

L’email? La gradisco dopo il dessert

,

Il momento più adatto per ricevere una mail e dalla parte di chi spedisce, il momento più adatto per inviarla. Un momento che è oggetto di studio e analisi da parte dei marketer, che supportano le aziende durante una qualunque attività di email marketing.

Siccome siamo persone e nell’arco delle canoniche 8 (9, 10, 11…) ore lavorative non gira certo tutto intorno ad una mail commerciale che compare nella nostra casella di posta, cerchiamo di individuare (analizzando noi stessi e non freddi numeri) quando potrebbe essere il momento giusto per godersi una inaspettata (e spesso nemmeno richiesta) email promozionale/commerciale.

Io ho fatto questo test su me stesso e ho scoperto che questo momento coincide con il rientro dalla pausa pranzo. Gli altri momenti candidati sono stati scartati per i seguenti motivi:

  • l’arrivo in ufficio (o più in generale, l’inizio della giornata lavorativa): tantissime mail dalla sera precedente, il solito lavoro arretrato… non mi metto certo ora a registrarmi per usufruire di un buono acquisto;
  • metà mattinata: se c’è già stata una pausa caffè non c’è più tempo per altri diversivi. Se non c’è stata la pausa caffè, significa che sono troppo indaffarato anche per una mail commerciale;
  • la sera: non vedo l’ora di chiudere tutto e ogni pixel è fastidioso. Anche se l’offerta scade a mezzanotte e compare la parola GRATIS all’inizio dell’oggetto.

Dunque, per me, l’ora ideale è quella del dessert, o se volete dell’ammazzacaffè. Per voi qual è l’ora ideale per ricevere una mail commerciale?

Notizie su: