QR code per la pagina originale

Flash o H.264 per iPhone?

,

L’iPhone e l’iPod Touch permettono, egregiamente, di navigare in Rete. Ma c’è un problema: tutti i siti sviluppati con la tecnologia Flash non sono fruibili. Il problema risiede nel plugin Flash di Adobe, non esiste infatti una versione compilata per i processori ARM (quelli dei due dispositivi).

Con l’avvento dell’SDK, molto probabilmente, verrà annunciato anche il supporto Flash. In tutto questo discorso emerge un’analisi curiosa ma non insensata. Flash, ad oggi, è usato per il video mobile e molti siti, fra cui YouTube, usano tale tecnologia per permettere la visione dei loro video. Apple con il codec H.264 è in forte contrapposizione con Adobe.

YouTube ha convertito la sua libreria in H.264 per permettere la visione dei suoi video su iPhone/iPod Touch e su Apple TV. L’arrivo di Flash su questi dispositivi potrebbe rallentare l’espansione di H.264. Molti video (fra cui alcuni presenti sull’iTunes Store) sono disponibili anche in Flash.

Ormai l’SKD dovrebbe essere di prossima pubblicazione e Adobe, difficilmente ritarderà Flash su iPhone. Staremo a vedere quale formato prevarrà per la visualizzazione di contenuti multimediali su iPhone e iPod Touch.

Notizie su: