QR code per la pagina originale

Provincia Lucchese copertura del 100% entro il 2010

,

Due milioni di euro è la cifra che la provincia di Lucca (grazie al contributo di Provincia, Regione e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca) ha stanziato per portare la banda larga su tutto il territorio della provincia.

In un convegno tenutosi il 15 Febbraio 2008, l’assessore provinciale Francesco Bambini ha fatto il punto sulla situazione della diffusione della banda larga nella provincia ed ha annunciato l’avvio prossimo dei lavori che renderanno, entro l’inizio del 2010, i servizi a banda larga disponibili anche nelle zone rurali della provincia Lucchese.

Spiega l’assessore:

“Grazie al contributo di Provincia, Regione e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca si potrà portare l’ADSL nelle case di tutti gli abitanti del territorio. Attualmente in 55 mila non sono coperti dalla rete e tramite il progetto per la connettività veloce della Regione, al quale ha subito aderito l’amministrazione provinciale, sarà portato Internet ovunque, anche nelle zone rurali. Una novità importantissima perché segna di fatto la fine di una condizione di svantaggio per tanti cittadini a partire dai giovani, abituali fruitori delle nuove tecnologie informatiche. L’estensione della banda larga è anche un’occasione imprescindibile di sviluppo e di crescita per tante aziende”.

L’appalto del progetto è stato preso in gestione da Eutelia che ha vinto la gara già da Ottobre. Il progetto partirà subito e come già abbiamo detto dovrebbe concludersi entro il 2010.

Notizie su: