QR code per la pagina originale

La Sun si affianca alla TSMC per la produzione dei nuovi chip

,

La produzione di chip e di materiale tecnologico è anche una sfida commerciale: infatti, i capitali che girano intorno alle nuove tecnologie sono davvero ingenti e le aziende produttrici cercano di ritagliarsi fette importanti di mercato anche puntando su collaborazioni con partner d’eccezione.

La Sun Microsystems ha deciso di affidare alla Taiwan Semiconductor Manufacturing Corp. (TSMC), una dei maggiori produttori di chip a contratto al mondo, la futura produzione dei suoi chip a 45nm UltraSparc.

Probabilmente questa scelta è stata una conseguenza del fatto che la Texas Instruments, la quale si è occupata fino ad oggi della realizzazione dei chip per la Sun, ha deciso di concentrare la propria produzione per dispositivi mobili, rinunciando alla competizione con aziende del calibro di Intel e AMD. Comunque sia la Texas Instruments, attuale partner UltraSparc di Sun, continuerà a testare e pacchettizzare i processori.

Sun ha dichiarato di aver scelto TSMC per la produzione per i costi più bassi abbinati a una tecnologia di prim’ordine.

Si sta già lavorando affinché la transizione da TI a TSMC sia la più rapida possibile. La società taiwanese collaborerà anche nell’ambito del programma OpenSparc per espandere la ricerca sui processori.

Seguiremo gli sviluppi futuri di questa collaborazione che si annuncia essere estremamente interessante per i colossi che sono coinvolti.

Notizie su: