QR code per la pagina originale

Safari non è abbastanza sicuro per Paypal

,

Secondo il capo del settore sicurezza di Paypal, Michael Barrett, Safari non è abbastanza sicuro: gli mancano due componenti fondamentali per la protezione dal phishing. Per questo motivo non è stato inserito nell’elenco dei browser consigliati da Paypal.

In un’intervista al magazine PC Advisor, Barrett fa notare come a Safari manchi innanzitutto un filtro anti-phishing, che sia in grado di allertare gli utenti quando dovessero incappare in un sito sospetto. Inoltre manca il supporto ad un’altra tecnologia, già implementata sia da Internet Exploer, che da Firefox ed Opera: i certificati EV (Extended Validation).

Sempre secondo Barrett, l’unica tecnologia per la sicurezza implementata da Safari, il supporto al protocollo SSL, non è sufficiente per difendersi dalle frodi online.

Sebbene la tecnologia dei certificati EV abbia i suoi limiti, e la critica di Barrett possa ritenersi un po’ eccessiva (si pensi che Firefox ed Opera dovrebbero implementare questa tecnologia solo nelle prossime versioni), Paypal (che fa capo al gruppo Ebay) è un sito molto noto e questa affermazione potrebbe avere una ricaduta certamente negativa su Apple.

Ricordiamo infatti che mentre sui portatili con la Mela è possibile installare browser alternativi a Safari, lo stesso non si può dire (almeno per il momento) per iPhone.

Notizie su: ,