QR code per la pagina originale

DomusTech, la domotica senza fili di ABB

,

Si stanno diffondendo sistemi domotici con installazione semplificata, o sistemi privi di collegamenti via cavo, che permettono l’inserimento di un impianto domotico classico senza la necessità di intervenire sulla muratura o sull’impianto elettrico, garantendo anche una maggior semplicità di manutenzione.

In questa categoria si colloca DomusTech, di ABB Sace, un sistema di controllo attivo e passivo, che mira a fornire non solo comodità ed efficienza ma anche una gestione più oculata del consumo energetico. La presenza sul mercato, già da un paio di anni, ha permesso di testarne a fondo la funzionalità e di incrementarne notevolmente le potenzialità iniziali.

Tra i campi di applicazione del sistema si segnalano le rilevazioni di anomalie nell’impianto, dall’allarme antincendio alle perdite d’acqua o di gas, dall’allarme antintrusione alla gestione del livello del liquido di riscaldamento sino alla regolazione della temperatura di frigoriferi e surgelatori. Esercita un controllo passivo sulle fonti luminose, sugli apparecchi definiti “di potenza” (TV, Hi-Fi, lavatrici, forno elettrico o microonde ed altri elettrodomestici) e sulla regolazione della temperatura interna. Il tutto grazie alla particolare applicazione, sviluppata da ABB, per Windows Media Center, il DomusCenter.

Nel campo dell’illuminazione è possibile la creazione di scenari personalizzati per ogni momento della giornata, attraverso il controllo delle fonti luminose singolarmente o in gruppo. La gestione può avvenire tramite Internet, con l’utilizzo di DomusWeb, operante con una semplice linea ADSL, tramite i sensori posizionati DomusTech, oppure con telefono cellulare. È integrabile in un impianto già esistente, attraverso la sostituzione dei classici interruttori con pulsantiere a 4 o 8 tasti, inseribili nelle scatole ad incasso. Il consumo energetico e le situazioni di sovraccarico sono monitorate tramite dimmeraggio.

Riguardo alla termoregolazione, DomusTech gestisce la distribuzione del calore sia in singole stanze, sia in zone stabilite, secondo una programmazione oraria e giornaliera ed in base a fattori quali la temperatura interna ed esterna o l’apertura di porte o finestre. Il controllo DomusWeb consente di monitorare la programmazione ed il corretto funzionamento dell’impianto, attivabile anche da remoto.

Dal cellulare è possibile utilizzare un menu domotico, che permette di operare con il telefonino come controllo remoto.

DomusTech semplifica, inoltre, la gestione dell’automazione dei serramenti, oltre che di tende e cancelli. Come per i dispositivi di illuminazione, è possibile controllare e comandare le automazioni singolarmente o in gruppo, per la creazione di scenari personalizzati, tramite pulsantiera, telecomando, DomusWeb o menu domotico su cellulare

In autonomia il sistema è in grado di valutare le condizioni meteorologiche e decidere per la chiusura di serramenti o per il riavvolgimento delle tende da esterni, attraverso sensori utilizzabili anche per la gestione dell’impianto di irrigazione.

Nell’ambito dei sistemi di sicurezza, una notevole innovazione arriva dalla possibilità di dislocare i sensori nei punti più idonei, senza obblighi di collegamenti via cavo: DomusVideo, il sistema di videocontrollo, è monitorabile tramite DomusWeb, che consente una rapida visualizzazione e programmazione anche se lontani da casa, grazie all’utilizzo di un cellulare.

Da sottolineare la creazione di DomusCare, un insieme di servizi e funzioni, in grado di trasformare l’impianto in un vero custode della casa.