QR code per la pagina originale

Snapture: potenziare la fotocamera dell’iPhone

,

Nonostante l’arrivo delle applicazioni create da terze parti sia ormai ufficiale, il mercato “grigio” dell’iPhone>/iPod Touch continua a mostrare progetti sempre più complessi ed interessanti. Queste creazioni dimostrano il potenziale dei dispositivi e, in alcuni casi, semplicemente riescono a migliorare il prodotto (o colmare alcune lacune).

Snapture si occupa di quest’ultimo obiettivo: colmare le lacune della fotocamera. In virtù della natura dell’applicativo è facilmente immaginabile il suo target. Il software si occupa di aggiungere l’autoscatto, uno zoom digitale e altre piccole ma utili funzioni.

Sarà disponibile uno zoom digitale fino a 3X, una modalità a triplo scatto veloce, la possibilità di selezionare tre diverse dimensioni per le immagini scattate (1600×1200, 1280×960 e 960×720), scatti a colori o bianco e nero, timer per autoscatto, la scelta di disattivare l’orientamento dell’immagine e il silenziatore per non disturbare chi vi sta intorno.

Leggendo queste parole è facile dedurre l’utilità dell’applicativo, disponibile gratuitamente tramite l’installer. Ovviamente lo zoom digitale non corrisponde per qualità allo zoom ottico ma è un elemento comunque sia utile.

Gli sviluppatori indipendenti continuano a dare un aiuto indispensabile ad Apple. Mostrano potenzialità nascoste, semplicità d’integrazione di funzioni ovvie e infine si occupano di testare la stabilità del sistema. Tutti questi elementi permettono ad Apple di aggiungere funzionalità nei firmware futuri e nel contempo integrano nell’SDK esempi chiari e semplici per permettere a tutti di creare prodotti simili.

Speriamo che a Giugno programmi di questo calibro approdino sul mercato ufficiale. Se saranno gratis sarà meglio per noi utenti, ma in alcuni casi il giusto compenso è un elemento essenziale per aiutare gli sviluppatori.

Notizie su: