QR code per la pagina originale

Spotlight e YouTube embedded

,

iPhone Atlas, con la collaborazione di alcuni developers, sta analizzando la nuova beta del firmware dell’iPhone (la futura versione 2). Nelle loro analisi, ogni giorno, emergono nuovi ed interessanti dettagli.

Si è appreso, per esempio, che i video di YouTube, immersi nel codice HTML, verranno tranquillamente gestiti dai dispositivi. L’iPhone / iPod Touch aprirà automaticamente l’apposita applicazione (YouTube) per eseguire il video. Questa funzionalità sarà possibile tramite l’uso di un plugin creato per Safari Mobile. La funzione, però, sarà attivabile, per ora, solo per i video codificati in H.264.

Ma la scoperta più interessante riguarderebbe la ricerca. Da uno screenshoot della rubrica indirizzi si apprende che probabilmente vi sarà una ricerca simile a quella generata sui nostri Mac da Spotlight.

Quest’ultimo parametro però e oggetto di discussione, leggendo le API è emerso che tale tecnologia non è utilizzabile. Come è possibile la scoperta di iPhone Atlas? Si tratta di Spotlight o di un normale cerca? Qualcuno ipotizza un uso di Spotlight solo in ambiente Enterprise. Possibile?

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni