QR code per la pagina originale

Magico tasto Windows

L'articolo illustra tutte le combinazioni di tasti che coinvolgono il tasto Windows.

,

Avete tutti presente il tasto Windows sulla tastiera? Quanti di voi si stanno ancora chiedendo a cosa serva? Oggi sveleremo i trucchi del magico (tasto) Windows per velocizzare l’uso del computer dal lato utente e lasciare a bocca aperta i vostri amici!

Grazie alle combinazioni di tasti, infatti, abbiamo la possibilità di accedere a diverse funzionalità in modo rapido, senza prendere in mano il mouse e sfogliare menu. Alcuni di questi tasti sono personalizzabili, altri hanno funzioni predefinite e sono molti. Stavolta abbiamo provato per voi le combinazioni di tasti che riguardano il “tasto Windows”.

Ogni combinazione che daremo, dunque, è relativa alla pressione del “tasto Windows”, ossia quello che, anziché una scritta, un simbolo o un numero, ha disegnato il logo di Windows, in contemporanea a un altro tasto.

Talvolta chi viene introdotto a queste funzionalità crede di dover fare giochi di equilibrismo calcolando mentalmente complicati intervalli temporali infinitesimali e, per esempio, davanti a un “CTRL-ALT-CANC”, va in crisi esistenziale… nulla di tutto ciò è necessario: si può tenere premuto il primo tasto della serie proposta per tutto il tempo che si vuole (in questo caso il “tasto Windows”, appunto) e cercare comodamente il secondo tasto, senza temere che nel frattempo si verifichino esplosioni o cancellazioni involontarie di dati.

Un rischio reale però lo si corre: una volta apprese, di alcune di queste scorciatoie non si potrà più fare a meno!

Presentiamo qui di seguito le combinazioni in ordine alfabetico, cercando di dare per ciascuna un input per ricordarne la funzione:

  • “Tasto Windows + D”: D come “Desktop”. Permette di accedere immediatamente al Desktop ed è in questo analoga al pulsante “Mostra Desktop” sulla barra di avvio veloce, ma dà in più la possibilità, se premuto nuovamente, di tornare con altrettanta rapidità alla precedente visualizzazione;
  • “Tasto Windows + E”: Apre una finestra di esplorazione, tramite la quale si potrà accedere alle cartelle e ai file del proprio Computer (equivalente alla voce Computer nel menu di avvio, o alla relativa icona che si può tenere sul Desktop);
  • “Tasto Windows + F”: Apre una finestra di ricerca ed è equivalente all’uso della casella di ricerca nel menu di avvio;
  • “Tasto Windows + G”: Alla prima pressione apriamo la Windows Sidebar e, ripetendo la combinazione, scorreremo i gadget nella Sidebar selezionandoli uno alla volta in ciclo;
  • “Tasto Windows + L”: Con questa combinazione provochiamo il blocco del sistema. Attenzione, quindi: sarà necessario inserire la password per recuperare la possibilità di accedere liberamente al sistema operativo. Per capire di cosa parliamo, è la modalità che vediamo spesso nei negozi dei grandi magazzini sui computer esposti. Può essere utile se dobbiamo assentarci dalla macchina e lasciarla momentaneamente incustodita, per esempio in ufficio o all’università e vogliamo assicurarci che nessuno acceda in nostra assenza ai nostri dati;
  • “Tasto Windows + R”: Questa combinazione apre la finestra di dialogo del comando “Esegui”;
  • “Tasto Windows + T”: La combinazione permette di passare in ciclo tra tutte le applicazioni aperte sulla Barra delle applicazioni. a ogni ripetizione della pressione verrà selezionata l’applicazione successiva, ovvero una finestra aperta nella barra;
  • “Tasto Windows + U”: U come “Usabile”. Si apre alla pressione il “Centro accesso facilitato”, equivalente a quello che troviamo nel “Pannello di Controllo”. Si tratta dell’accesso facilitato che già conoscevamo per Windows XP, ma con alcuni miglioramenti. Da questa finestra è possibile modificare le impostazioni per l’accessibilità e facilitare l’uso delle periferiche di input e di output indicate;
  • “Tasto Windows + 1”: apre il browser predefinito, per esempio Internet Explorer o Mozilla Firefox;
  • “Tasto Windows + 2”: Replica la combinazione “tasto Windows + D”;
  • “Tasto Windows + 3”: Passa da una finestra all’altra. Equivale alla pressione del pulsante con lo stesso nome che è posto sulla “barra di avvio veloce”. Con le frecce direzionali si scorre tra le finestre e con “Invio” si apre la finestra selezionata;
  • “Tasto Windows + TAB”: Passa da una finestra all’altra. Replica la combinazione precedente, ma in questo caso la visualizzazione viene mantenuta solo finché non si rilascia il tasto “TAB”. In questo modo è possibile scorrere velocemente tra le finestre.

Notizie su: