QR code per la pagina originale

Netflix, trimestrale positiva con qualche dubbio sul futuro

,

Netflix ha concluso il primo trimestre con dei dati giudicati come molto positivi dagli azionisti, ma gli investitori sono molto preoccupati su ciò che potrebbe accadere durante il resto del 2008.

La compagnia ha infatti conseguito dei buoni risultati nel primo trimestre dell’anno grazie a uno straordinario afflusso di nuovi clienti, un quantitativo mai registrato nella decennale storia della società. Netflix si sta inoltre preparando a un rallentamento già previsto per i prossimi mesi, che potrebbe tradursi in una frenata degli utili se le spese programmate per supportare un incremento nell’offerta commerciale dovessero superare le aspettative.

Questi fattori hanno perciò contribuito a dare un giudizio prudente sul prossimo futuro di Netflix. Tornando invece ai risultati trimestrali, ricordiamo che Netflix ha ottenuto utili per 13,4 milioni di dollari, o 21 centesimi per azione, rispetto ai 9,9 milioni di dollari, o 14 centesimi per azione, dello stesso periodo del 2007.

I ricavi sono invece cresciuti del 7% a quota 326,2 milioni rispetto ai 305,3 milioni del primo trimestre 2007.

Notizie su: