QR code per la pagina originale

Guai giudiziari in vista per Mininova

,

In Olanda la BREIN, sorta di SIAE olandese, dopo aver attaccato Demonoid pare si stia per scagliare contro Mininova.

La BREIN ha chiesto al famoso motore di ricerca torrent, di filtrare le proprie ricerche e nello stesso tempo di cancellare dal portale i file torrent protetti da diritto d’autore.

Mininova rappresenta un punto di riferimento del Web attraverso le sue 30 milioni di visite annuali e pare che non voglia cedere alle minacce legali della BREIN.

I presupposti affinché la battaglia prosegua in un aula di tribunale ci sono tutti. I responsabili del motore di ricerca tuonano affermando di trovarsi nella stessa ed identica situazione del noto YouTube, ove se un detentore di un diritto d’autore intima un “take-down” di un file, dal sito viene immediatamente rimosso.

La BREIN invece ha ribadito la necessità di filtrare le ricerche, attuando una sorta di censura delle stesse.

Notizie su: