QR code per la pagina originale

I registi di lonelygirl15 sotto contratto per la CBS

,

Pionieri in tutto Miles Beckett e Greg Goodfried (i creatori del fenomeno Lonelygirl15 e di un’altra serie, KateModern, di risonanza e profilo minore), ora hanno anche assunto una posizione inedita all’interno di CBS.

Il canale americano produce da tempo serie televisive di grande successo e sarebbe molto interessato a portarle in rete nella maniera migliore. Beckett e Goodfried, dall’altra parte, hanno da poco messo in piedi una startup (EQAL) con la quale produrre i propri show, la quale ha ricevuto 5 milioni di dollari di fondo come iniezione di fiducia.

I destini dei due si devono allora incontrare nel progettare, scrivere ma anche dirigere le “estensioni” dei principali show presenti, ma anche futuri della rete. Saranno in sostanza gli internettizzatori della CBS, coloro che si prenderanno il compito di tradurre i contenuti da una forma televisiva ad una accettabile in rete.

La cosa si propone come succosissima. Ci troviamo infatti in un momento in cui non è ancora ben chiaro come e quanto la produzione per la rete si differenzi da quella televisiva (sappiamo solo che si differenzia). Esperimenti come I. Channel infatti vanno anni luce lontano da ogni possibile fruizione di stampo televisivo, ma altri come Quartelife non tanto. Eppure entrambi sono molto in linea con quanto si vede in rete.
Di contro anche le produzione di Michael Eisner non si distaccano troppo dal materiale per internet, ma ognuna lo fa a modo suo.

Ecco allora che i guru di lonelygirl15, il prodotto più puramente internettiano mai visto, entrano in gioco. E questa volta, spogliati delle loro caratteristiche solite (il lento disvelarsi di una trama dai risvolti vicini al paranormale e molto complottisti), sarà più evidente quali siano le caratteristiche del video in rete per loro.