QR code per la pagina originale

Non sono terminate le novità al vertice di Samsung

,

Non si è ancora concluso il riassetto dei vertici di Samsung, la più importante compagnia sudcoreana. Il 14 Maggio la società ha infatti comunicato che il proprio chief executive officer Yun Jong è in procinto di lasciare l’incarico, a sole tre settimane dalla partenza dell’ex chairman e co-chief executive officer Lee Kun Hee.

Sebbene la stampa asiatica sia convinta che Yun Jong abbandonerà tra breve le proprie funzioni, alcuni analisti hanno previsto che in realtà l’addio di Yun a Samsung potrebbe non avvenire subito, e che quindi il manager potrebbe mantenere il proprio incarico ancora per un po’ di tempo.

Il nuovo CEO sarebbe tuttavia già stato individuato: si tratta del vice chairman Lee Yoon Woo, che ha guidato la divisione Samsung che gestisce i business legati ai semiconduttori negli anni dal 1996 al 2006. Successivamente fino alla fine del 2007, Lee Yoon Woo (oramai un veterano della compagnia, con oltre 31 anni di dipendenza alle spalle), ha ricoperto l’incarico di chief technology officer.

La partenza di Yun e il nuovo ruolo di Lee sono inoltre solo due delle novità che coinvolgeranno il vertice della società: Samsung ha già annunciato la sostituzione del presidente Hwang Chang Gyu, a capo dell’unità che si occupa dei semiconduttori, con Kwon Oh Hyun, altro manager già da tempo presente nella compagnia sudcoreana. Hwang diventerà il nuovo chief technology officer.

Notizie su: