QR code per la pagina originale

AMD Game, uno standard per giocare col PC

,

Come molti di voi sapranno, ultimamente il gaming per PC non sta andando a gonfie vele. L’ultima trovata di AMD potrebbe portare una ventata di novità in un settore che, a quanto pare, ne ha un gran bisogno.

Con AMD GAME! il tentativo è quello di fornire una certificazione di idoneità dei PC in commercio per l’uso come macchine per il gaming. Questo permetterebbe agli utenti meno esperti, di scegliere facilmente la propria piattaforma (ovviamente tutta brand AMD-ATI), senza dover pensare troppo alle caratteristiche tecniche.

A spingere AMD verso una strategia di tipo console, certamente i numeri da capogiro riguardanti il gaming in ambito PC, sebbene sia un settore in crisi, si parla infatti di 260 milioni di utenti che più o meno assiduamente giocano con i loro computer, con un giro di affari che sfiora i dieci milioni di dollari. Infine, sicuramente non da trascurare, il fatto che AMD sia l’unica a poter fornire una piattaforma completa, costruendo in prima persona dai chipset per le schede madri, ai processori fino alle schede video.

Per quanto riguarda i requisiti minimi per fregiarsi del logo AMD GAME!, si parla di AMD 5600+ X2 e scheda video ATI Radeon HD 3650 su piattaforma AMD 770, nForce 500 o superiore, mentre per il logo AMD GAME Ultra! sarà necessario disporre di AMD Phenom X4 9650 e di ua scheda video ATI Radeon HD 3870, il tutto su piattaforma con chipset AMD 770 o superiore.

Impossibile stabilire se una tale iniziativa avrà successo, sarà necessario aspettare un riscontro da parte degli utenti mainstream, gli unici che potrebbero realmente essere interessati a una simile operazione e trarne qualche vantaggio. Gli utenti più smaliziati sanno perfettamente cosa sia necessario per giocare e dubito fortemente che si lasceranno influenzare da un “nuovo logo”.

Notizie su: