QR code per la pagina originale

Mac and the city… esplora il MacBook di Carrie Bradshaw

,

Il 30 Maggio arriverà nelle sale italiane il film Sex and the city, che riprenderà personaggi e temi della serie TV e sarà ambientato quattro anni dopo il finale della serie (andata in onda sul canale HBO dal 1998 al 2004).

Perché ne parliamo? Semplice: Carrie Bradshaw, la principale protagonista del telefilm è una giornalista che scrive i suoi articoli con un Powerbook e non c’è puntata in cui il notebook non sia presente, con tanto di mela illuminata (a proposito, davvero carina la puntata in cui Carrie porta il Powerbook all’assistenza Apple e racconta di aver visto Sad Mac).

Nella campagna promozionale del film spicca (quanto meno per noi mac user) la sezione del sito in cui si può esplorare il portatile di Carrie (che per l’occasione è diventato un MacBook): ci si può divertire a consultare gli impegni della protagonista (con iCal), utilizzare iChat per chiacchierare con le sue amiche, vedere il trailer del film o utilizzare Camino (chissà perché non Safari) per navigare in Internet, ma anche visualizzare le foto con iPhoto o leggere gli innumerevoli post-it di Carrie.

Inserendo il proprio indirizzo email nella schermata di login, si potrà rispondere alle domande poste nella chat dagli amici di Carrie e vincere uno dei 50 poster ufficiali del film o sbloccare contenuti extra del sito… unico neo: il sito è solo in lingua inglese.

Notizie su: