QR code per la pagina originale

TNTVillage è di nuovo on-line

,

Ogni tanto le buone notizie non mancano: TNTVillage è nuovamente online. Infatti, nonostante il blocco imposto dal provider DynDNS, sarà possibile, come segnalato da Punto Informatico, visitare le pagine del famoso sito torrent all’indirizzo Tntvillage.scambioetico.org.

Ovviamente gli utenti sperano che più in avanti si possa recuperare il dominio TNTVillage.org, attualmente bloccato dall’operatore DynDNS.

Sul “nuovo” portale, l’utente non può fare a meno di leggere le problematiche connesse al file sharing, ampiamente trattate nel forum.

Da TNTVillage non mancano le scuse nei confronti degli internauti, che, a causa del blocco imposto dal provider che l’ospitava, hanno enormi difficoltà a reperire i tracker dei propri file torrent per completare il download.

Solamente grazie alla tecnologia DHT, e cioè mediante uno scambio di dati biunivoco tra gli stessi utenti sarà possibile terminare la fase di “scaricamento” dei propri file selezionati prima che il sito cadesse in disgrazia.

Nel contempo, dinnanzi alla comunità, il provider DynDNS spiega di aver bloccato il sito a causa di presunte attività di spam perpetrate dallo stesso.

Inoltre pare che lo stesso ISP abbia modificato le proprie clausole contrattuali, inserendone una che prevede la sospensione del servizio senza alcun avvertimento, qualora venisse accertata la violazione del diritto d’autore.

Pare che L’ISP voglia attuare dei provvedimenti antipirateria, e non si sa se in maniera autonoma, oppure derivanti da input delle Major.

Notizie su: