QR code per la pagina originale

Tricks: 5 semplici passi per velocizzare Firefox

,

Firefox, uno dei Web browser più apprezzati, riscuote sempre maggiore successo anche tra noi utenti Mac che spesso lo preferiamo persino all’elegante e affidabile Safari.

È per questo che oggi voglio presentarvi un modo per far correre il panda rosso più di quanto normalmente faccia, in modo da rendere più piacevole la vostra navigazione Internet.

Seguite questi semplici passi e, alla fine, ditemi se il risultato non è stupefacente.

  1. Aprite Firefox, e, nella barra degli indirizzi Internet digitate “about:config”. Nel campo “Filter” scrivete “network.http” e, facendo doppio click, cambiate i seguenti valori:
    • settate “network.http.pipelining” su “true”;
    • settate “network.http.proxy.pipelining” su “true”;
    • settate “network.http.pipelining.maxrequests” a 30. Questo permetterà al browser di eseguire 30 richieste alla volta.
  2. Cliccate con il tasto destro del mouse in un punto vuoto dello schermo e selezionate “New -> Integer”. Chiamate la nuova stringa “nglayout.initialpaint.delay” e settate a “0? il suo valore, in modo che il browser possa elaborare subito le informazioni senza tempi di attesa.

Questi semplici passi possono, ovviamente, essere effettuati anche se si utilizzano sistemi operativi Windows o Linux e anche con Web browser che si basano su Firefox, come per esempio Flock.

Notate dei miglioramenti?

Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni