QR code per la pagina originale

nVidia risolve il bug dell’nForce 790i

,

Giusto un mese fa avevamo segnalato la presenza di un bug hardware nel chipset nVidia nForce 790i per processori Intel.

Il problema si verificava utilizzando frequenze del chipset e delle memorie DDR3 “fuori specifica”, ovvero in caso di overclock. nVidia ha mantenuto le promesse e ha risolto il bug.

Impostando una frequenza di 1600 MHz per il bus di sistema e per le memorie DDR3, installate sulle schede madri basate sull’nForce 790i, in certe condizioni, potevano verificarsi corruzioni dei dati.

nVidia ha ufficialmente annunciato di aver individuato e corretto il problema, rilasciando un aggiornamento del BIOS lo scorso 21 Maggio.

Il consiglio, dunque, è di controllare sui siti Web dei produttori delle vostre schede madri, la presenza di questo aggiornamento.

Ovviamente l’update del BIOS non è necessario se non volete esercitare la pratica dell’overclock che, tra l’altro, non sempre porta a risultati soddisfacenti.

Notizie su: