QR code per la pagina originale

Guida alla scelta del Mouse

,

Il mouse rappresenta, insieme a tastiera e monitor, la periferica fondamentale del proprio computer.

Se per chi usa il PC solo per l’ufficio, o poco più, rappresenta quell’oggetto con 3 tasti inventato da Douglas Engelbart e reso poi celebre da Xerox e Apple, per gli amanti degli sparatutto, e non solo, il mouse rappresenta una vera e propria arma.

Quando un Videogiocatore deve scegliere quale mouse comprare si trova in difficoltà per la grande varietà di prodotti e per la diversità che questi offrono.

Prima di qualsiasi considerazione bisogna distinguere tra giocatori lowsenser e giocatori highsenser. Come si può vedere dai video:

  • I primi impugnano il mouse con tutta la mano e lo muovono spostando anche l’avambraccio. In questo caso di solito i movimenti del mouse sono particolarmente ampi;
  • I secondi, invece, impugnano e spostano il mouse con le dita tenendo, solitamente, il polso appoggiato al tappetino.

Una volta stabilito a quale categoria si appartiene cominciamo a pensare alla spesa che vogliamo sostenere. Noi divideremo quindi i mouse in tre, ovvie, categorie:

  • Fascia alta;
  • Fascia media;
  • Fascia Bassa.

Nei prossimi giorni analizzeremo, singolarmente, quei mouse (ottici o laser) che vengono considerati classificabili nelle varie categorie.

Notizie su: