QR code per la pagina originale

iPhone: da Apple alla concorrenza, tutti ne hanno beneficiato

,

A quasi un anno dalla commercializzazione di iPhone e nell?imminenza della vendita del nuovo modello, vale la pena di dare un?occhiata veloce a quello che è stato il rendimento del mercato smartphone nel suo complesso.

Si scopre subito dai dati che Apple non solo non è mal vista dagli altri produttori, ma anzi deve essere da questi ringraziata, dato che il fenomeno iPhone ha fatto vendere molti più smartphone rispetto agli anni precedenti.

RIM, produttrice del notissimo BlackBerry, ha aumentato del 38% le vendite da quando iPhone è stato messo sul mercato. Ancora più clamoroso è il successo di Palm, il cui palmare economico Centro (basato su una tecnologia vecchia di anni) ha letteralmente ?sfondato? negli USA vendendo milioni di unità.

iPhone ha dunque alimentato il mercato degli smartphone ?sdoganadoli? e facendoli apparire ai consumatori come telefoni ?per tutti? e non solo appannaggio della clientela business. Chissà quanti utenti si sono recati in un punto vendita per comprare un iPhone ma, vuoi per il prezzo, vuoi per le tariffe, hanno desistito ma, entrati ormai nell?ottica di possedere un telefono ?evoluto?, hanno ripiegato su smartphones più economici.

E? un dato di fatto che nell?ultimo anno tutti i produttori hanno venduto più smartphones, così come è noto che tutti si sono messi alla rincorsa di Apple producendo varie soluzioni touchscreen e software il più usabili possibile.

Insomma, oltre ad essere stato un indubbio successo per Apple, iPhone ha portato una ventata di novità e successi commerciali anche alla concorrenza. Insomma Apple ha vinto, i concorrenti hanno vinto e i consumatori hanno molta più scelta a prezzi inferiori. Tutti vincitori dunque?

Notizie su: