QR code per la pagina originale

Campagne elettorali 2.0

,

Tra gli strumenti utilizzati dai due contendenti alla poltrona ufficiale di candidato democratico alle elezioni per la presidenza degli Stati Uniti, sia Obama sia la Clinton hanno fatto largo uso di tecnologie Web.

In particolare, Hillary ha più volte utilizzato il Web come strumento di comunicazione interattivo con i propri potenziali elettori sfruttando, per esempio, la nota piattaforma di pubblicazione di video in diretta Ustream.tv per realizzare delle conversazioni Web con il pubblico.

Poiché non si può certo dire che ai candidati mancassero fondi o l’adeguata copertura mediatica, risulta abbastanza logico intuire come sia proprio la possibilità di interagire in diretta con gli elettori la caratteristica per cui è stato scelto il Web come canale di comunicazione complementare.

Si tratta di una scelta efficace per registrare le reazioni dal basso o fa parte di una strategia di comunicazione molto più tradizionale che dovrebbe spingere gli elettori a credere che i politici sono vicini a loro?

Notizie su: