QR code per la pagina originale

Alleanza tra colossi per il Wimax

,

Sei grandi aziende mondiali collaboreranno fra loro per la messa a punto di un brevetto a costi prevedibili per l’espansione del WiMax.

Le aziende coinvolte sono Alcatel-Lucent, Cisco, Clearwire, Intel, Samsung Electronics e Sprint. La novità sostanziale, secondo “Scott Richardson”, un dirigente di Clearwire,

è sull’apertura (e) la previsione del modello di business.

L’alleanza si chiamerà Open Patent Alliance il cui obiettivo è

contribuire alla differenziazione del prodotto e all’interoperabilità a costi più prevedibili.

L’operazione dunque ha come finalità la realizzazione di prodotti per il WiMax con una struttura di royalty più adeguata e competitiva.

Quest’operazione darà impulso al settore?

Notizie su: