QR code per la pagina originale

United Airlines: in volo con l’iPod

La compagnia United Airlines renderà i sistemi multimediali di bordo dei suoi vettori compatibili con gli iPod e gli iPhone. I passeggeri potranno così visionare i contenuti multimediali presenti sui loro dispositivi nei più ampi schermi LCD degli aerei

,

Non è sempre semplice combattere la noia durante un volo aereo. Chi non ha con sé un portatile e alcune incombenze lavorative da sbrigare, o un buon libro da leggere durante il viaggio, fa affidamento sui sistemi di intrattenimento messi a disposizione dalle compagnie aeree. Attraverso i piccoli schermi LCD montati sui poggiatesta dei sedili è così possibile guardare un film, alcuni canali televisivi o selezionare le playlist con i brani musicali messi a disposizione dal sistema.

Ma l’offerta dei contenuti multimediali non è sempre particolarmente di qualità o in grado di soddisfare tutti i passeggeri. Partendo da questo presupposto, la compagnia statunitense United Airlines ha deciso di fornire a bordo dei propri vettori una nuova funzione per integrare gli iPod e gli iPhone dei suoi clienti con il sistema multimediale di bordo. Collegando i dispositivi di Apple al proprio sedile, ogni passeggero avrà così la possibilità di visionare i contenuti sui display LCD da 15 pollici integrati nei poggiatesta, navigando tra i menu e selezionando musica, foto, giochi e film presenti nella memoria dei riproduttori.

Il servizio sarà inizialmente messo a disposizione dei voli tra gli Stati Uniti e l’Europa, per poi essere esteso sui principali vettori della compagnia aerea. Per utilizzare il sistema sarà semplicemente necessario collegare il cavo standard degli iPod e degli iPhone alla propria postazione, accedendo così ai contenuti del proprio dispositivo attraverso gli schermi di bordo. La connessione permetterà inoltre di ricaricare gratuitamente il proprio iPod/iPhone con un semplice gesto.

Specialmente nei voli nazionali all’interno degli Stati Uniti, buona parte dei contenuti multimediali offerti ai passeggeri sono a pagamento on-demand. La possibilità di visionare i propri film o di ascoltare la musica memorizzata nei dispositivi Apple consentirà dunque ai passeggeri una esperienza maggiormente personalizzata ed economica, particolare su cui United Airlines sembra puntare molto per le proprie strategie di marketing. La soluzione tecnologica approntata dalla compagnia aerea potrebbe essere adottata presto anche in Europa da altri vettori.